Bello della bicicletta
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Augé, Marc <1935->

Bello della bicicletta

Abstract: Nel 1948 esce nelle sale Ladri di biciclette di Vittorio de Sica. Passerà appena un anno e Fausto Coppi, trionfatore in sella alla sua Bianchi di Giro d'Italia e Tour de France, diventerà l'eroe dell'epopea moderna celebrato da Roland Barthes. Ed è proprio nel clima di devastazione e speranza, di distruzione e rinascita dell'immediato dopoguerra che si impone il mito contemporaneo della bicicletta, un mito oggi forse maturo per trasformarsi in utopia ecologista e democratica. Augé analizza lucidamente il nuovo umanesimo dei ciclisti, che annulla le differenze di classe, induce all'uguaglianza, riconduce l'esistenza nelle nostre città a tempi e ritmi più sostenibili, trasforma le vie urbane in spazi da scoprire con la cadenza regolare della pedalata e riapre così le porte, in ultima analisi, al sogno e all'avvenire.


Titolo e contributi: Bello della bicicletta / Marc Auge'

Pubblicazione: Torino : Bollati Boringhieri, 2009

Descrizione fisica: 69 p. ; 18 cm

EAN: 9788833919928

Data:2009

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Incipit ; 41

Nomi: (Editore)

Soggetti:

Classi: 388.3472 Trasporti veicolari. Biciclette (22) A 30-; 31-; 39- 3 S Societa', cultura, comunicazione - Saggio specializzato

Luoghi: Torino

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2009
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: saggi

Sono presenti 4 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Castel Goffredo XX 629.2 AUG MAR CG-30930 Su scaffale Prestabile
Ostiglia XX 629.2 AUG BEL OS-29336 Su scaffale Prestabile
Sermide XX 629.2 AUG SM-31613 Su scaffale Prestabile
Suzzara Piazzalunga XX SOCIETA' AUGE BEL SZ-70283 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.