Carmina priapea
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Asnicar, Roberto

Carmina priapea

Abstract: Il culto fallico, cioè il culto della forza primordiale da cui deriva la vita, affonda nella notte dei tempi ed è diffuso in tutto il Mediterraneo, ma il genere letterario è tipicamente latino. Esso imponeva l'anonimato e i Carmina di questa raccolta sono anonimi, ma sappiamo che grandi poeti latini come Catullo, Ovidio, Tibullo composero dei Priapea. I temi sono la potenza e l'irrazionalità dell'impulso sessuale, sconce punizioni toccate ai malfattori, beffe a sfondo osceno, maledizioni, ritratti satirici e anche indovinelli, sempre con l'uso dei termini più diretti e crudi. Testo latino a fronte.


Titolo e contributi: Carmina priapea / traduzione, introduzione e note a cura di Edoardo Bianchini

Pubblicazione: Milano : Biblioteca universale Rizzoli, 2001

Descrizione fisica: 445, 8 p. ; 18 cm

ISBN: 978-88-17-12510-9

Data:2001

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.), Latino (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nota:
  • Testo latino a fronte.

Nomi: (Editore)

Soggetti:

Classi: 871.010803538 <21. ed.> Poesia latina. Origini-499. Raccolte sul sesso [21]

Luoghi: Milano

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2001

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Guidizzolo XX 871 CAR GU-26639 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.