Geneticamente modificati
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Bertacchi, Stefano <ricercatore>

Geneticamente modificati

Abstract: Lieviti che producono vaccini, batteri che fanno muovere automobili e latte di capra contenente farmaci. Non sono frutto della fantasia, ma delle biotecnologie, che si ispirano alla straordinaria biodiversità che ci circonda: le cellule sono in grado di cambiare con mutazioni, ricombinazioni e trasferimenti genici, che l'uomo ha saputo domare selezionando. Il libro descrive le strategie con cui le cellule si diversificano a livello genico, le tecniche di modificazione genetica e le applicazioni delle biotecnologie industriali. L'alone di mistero intorno agli OGM si dissolve una volta comprese la loro natura, che va dagli animali ai microrganismi, e le regolamentazioni in merito. Le biotecnologie sono ormai intorno a noi, dagli scaffali dei supermercati ai cartoni animati, passando per i social network e dai jeans che state indossando: scoprirle in questo libro permette di comprendere parte della realtà in cui viviamo.


Titolo e contributi: Geneticamente modificati : viaggio nel mondo delle biotecnologie / Stefano Bertacchi

Pubblicazione: Milano : Hoepli, 2017

Descrizione fisica: IX, 134 p. : ill. ; 20 cm

EAN: 9788820379834

Data:2017

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: Microscopi

Nomi: (Autore) (Editore)

Soggetti:

Classi: 660.6 Ingegneria chimica e tecnologie connesse. Biotecnologia [22] A 60-2-6-9- 1 S Tecnologia (ingegneria, produzione, edilizia) - Saggio di base

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2017
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: saggi

Sono presenti 2 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Guidizzolo ECO 660 BER GU-32996 Su scaffale Prestabile
Sermide XX 660 BER SM-38796 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.