Il comune senso del pudore
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Boneschi, Marta <1946->

Il comune senso del pudore

Abstract: Silenzio, repressione, censura hanno a lungo circondato la sfera sessuale. Il pudore ne ha difeso i confini. Le trasformazioni della società contemporanea non potevano però non incidere nel profondo anche in questo campo. Alla spinta modernizzatrice, che porta a comportamenti più liberi, risponde una controffensiva moralistica contro ogni strumento della “corruzione dei costumi “: contro l’educazione sessuale, le cattive letture, il cinema (e il pericoloso buio dei cinematografi), la nuova moda femminile, lo sport che rivela i corpi. La storia del Novecento è tutta in questa lotta fra una progressiva liberazione dei costumi e una resistenza intransigente e bigotta al cambiamento. Sul finire del secolo poi i nuovi mezzi di comunicazione faranno trionfare non un nuovo senso del pudore, ma la più sfacciata indecenza. Ma questa è un’altra storia.


Titolo e contributi: Il comune senso del pudore / Marta Boneschi

Pubblicazione: Bologna : Il mulino, 2018

Descrizione fisica: 204 p. ; 21 cm

Serie: Intersezioni ; 506

EAN: 9788815279088

Data:2018

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore) (Editore)

Soggetti:

Classi: 303.37209450904 Processi sociali. Sistemi di credenze e consuetudini. Italia. 1900-1999 [22]

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2018
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: saggi

Sono presenti 3 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Goito S 303.372 BON COM GO-22864 Su scaffale Prestabile
Sermide XX 303.3 BON SM-39981 Su scaffale Prestabile
Viadana A 363.4 BON COM VD-96501 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.