La moglie del mercante e altre donne cinesi
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Xu Dishan <1893-1941>

La moglie del mercante e altre donne cinesi

Abstract: Le protagoniste dei quattro racconti presenti in questo volume sono altrettante giovani donne, figure che pur essendo l'Altro sono capaci di veicolare appieno la filosofia di vita di Xu Dishan e le trasformazioni che essa subì col passare degli anni e il susseguirsi degli eventi, non sempre positivi, che segnarono la storia dei primi decenni del Novecento cinese. Sin da Sioh-kuan, la moglie del mercante, che incontrò i lettori nel 1921, fino ad arrivare a Chuntao, che invece prese forma nel 1934, passando per Shangjie, la protagonista de "Il ragno operoso" (1922) e la donna senza nome de "La strada verso casa" (1931), chi legge si trova davanti a figure femminili forti, nonostante la loro condizione di "prede" della società e di "specchio" delle difficoltà umane. Xu Dishan ci presenta donne coraggiose che scelgono un cammino esistenziale indipendente.


Titolo e contributi: La moglie del mercante e altre donne cinesi / a cura di Antonio Paoliello

Pubblicazione: Robin, 2021

Descrizione fisica: 131 p. : ill. ; 23 cm

EAN: 9788872747407

Data:2021

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Note di contenuto:
  • Contiene: Shangren fu (La moglie del mercante) ; Zhuiwang laozhu (Il ragno operoso) ; La strada verso casa ; Chuntao (Chuntao, pesco a primavera)

Nomi: (Curatore [Editor]) (Editore) (Autore)

Soggetti:

Classi: 895.1351 Narrativa cinese. 1912-1949 [22]

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2021
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Ostiglia XX 895.6 /1 XU MOG OS-39276 Su scaffale Novità locale 30gg
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.