Chi dice e chi tace
0 0 0
Materiale linguistico moderno

Valerio, Chiara <1978->

Chi dice e chi tace

Abstract: Scauri, affacciato sul Tirreno, è l’ultimo paese del Lazio, un posto né bello né brutto, con una sua grazia scomposta. Qui negli anni Settanta si trasferisce Vittoria, è arrivata assieme a Mara, forse l’ha adottata, forse l’ha rapita, si dicono tante cose. Vittoria, con la sua risata che comincia bassa e finisce acuta, è una donna distaccata e affabile, accogliente ed evasiva; ha comprato una casa nella quale tutti possono entrare e uscire, ha aperto una pensione per animali quando in paese i veterinari si preoccupano solo di mucche e conigli. Vittoria non ha mai litigato con nessuno, non ha mai cambiato taglio di capelli. La sua generosità è inesauribile, alcune sue abitudini sono diventate moda comune. Il paese non la capisce, eppure si sente attratto da lei. Vittoria viene ritrovata morta nella vasca da bagno, uno stupido incidente, una fine improbabile. Il paese accetta, perché sa capire le disgrazie e tace, Lea Russo invece no. Lea, che fa l’avvocato, ha un marito, due figlie e una vita ricca di impegni, è sempre stata affascinata da Vittoria. Non vuole accontentarsi di ciò che ha avuto sempre davanti agli occhi. Vuole capire come è morta Vittoria, e chi era davvero. Ciò che emerge della donna, del suo passato insospettabile, spinge Lea Russo lungo un sentiero su cui è difficile avanzare, e dal quale è impossibile tornare indietro. Qui scopre l’evanescenza dell’identità, la sua e quella di tutti. Qui scopre, senza riuscire a contarle, quante sono le facce della violenza. Storia nera di personaggi, indagine su una provincia insolita, ritratto di donne in costante mutazione. In Chi dice e chi tace niente rimane mai fermo, le passioni, le inquietudini, le verità e gli enigmi, i silenzi del presente e il frastuono del passato: tutto sempre si muove, tutto può sempre cambiare.


Titolo e contributi: Chi dice e chi tace / Chiara Valerio

Pubblicazione: Sellerio, 2024

Descrizione fisica: 276 p. ; 17 cm

ISBN: 8838946256

EAN: 9788838946257

Data:2024

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Serie: La memoria ; 1298

Nomi: (Editore) (Autore)

Soggetti:

Classi: 853.92 Narrativa italiana. 2000- [22] Noir <genere fiction>

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2024
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 12 copie, di cui 11 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Borgo Virgilio - sede di Virgilio XX 853.92 VAL CHI VG-35923 In prestito 10/05/2024
Casalmoro XX N 853.92 VAL CM-7376 Su scaffale Novità locale 30gg
Castiglione delle Stiviere - Arturo Sigurtà XX NARRATIVA ITALIANA VAL CHI CS-9094414 In prestito 04/04/2024
Curtatone XX 853.92 VAL CHI CU-17701 In prestito
Cavriana GIA 853.92 VAL CV-17677 In prestito
Viadana A N RGIA VAL CHI VD-106983 In prestito 13/05/2024
Marmirolo XX GIA VAL MR-20545 In prestito 26/04/2024
Sermide XX 853.92 VAL SM-45977 In prestito 08/05/2024
Quistello NARRATIVA 853.92 VAL CHI GIALLO QT-34209 In prestito 04/05/2024
Castel Goffredo XX 853.9 VAL CHI CG-48377 In prestito
Suzzara Piazzalunga XX N VALE CHI SZ-81642 In prestito 27/04/2024
Schivenoglia L ITALIANA VAL CHI SC-3837 In prestito 24/04/2024
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.